MONTEPULCIANO D'ABRUZZO DOP 2018 CODICE VINO

MONTEPULCIANO D'ABRUZZO DOP 2018 CODICE VINO

MALBO GENTILE DELL'EMILIA MAESTRALE 315 IGP 2017 PODERE CIPOLLA

MALBO GENTILE DELL'EMILIA MAESTRALE 315 IGP 2017 PODERE CIPOLLA

LAMBRUSCO GRASPAROSSA SECCO LIBECCIO 225 RIFERMENTATO IGP 2018 PODERE CIPOLLA

14,30 €
Disponibilita': Disponibile
SKU
2568
Regione Emilia Romagna
Tipologia Bollicine, Rosso
Annata 2018
Classificazione IGP
Il Libeccio 225 è l'espressione fedele e rispettosa della rusticità del lambrusco Grasparossa. La rifermentazione in bottiglia lo rende ancora più tipico e legato al territorio di origine, vino consigliato agli amanti della grasparossa nella sua versione più tradizionele e schietta. Adatto ad essere invecchiato parecchi anni.
Maggiori Informazioni
Regione Emilia Romagna
Tipologia Bollicine, Rosso
Cantina L'azienda agricola Podere Cipolla si trova a Coviolo, all'interno del nuovo parco del Modolena, alle porte della città di Reggio Emilia nel cuore di una delle zone enogastronomiche più famose al mondo. La prima vendemmia è stata quella del 2007 dai primi vigneti impiantati nel 2003. L'obiettivo è quello di produrre uve perfette sia a livello sanitario che qualitativo, cosa possibile solo se si parte da una cura maniacale del vigneto, il tutto nel pieno rispetto dell'ambiente e della biodiversità. L'azienda utilizza il sovescio come tecnica agronomica per preservare la fertilità del terreno e vengono coltivate solo varietà autoctone come il Malbo Gentile, il Lambrusco e la Malvasia dell'Emilia.
Classificazione IGP
Uve Lambrusco Grasparossa 100%
Vigneti Le coltivazioni sono a cordone speronato con potatura corta (in pratica, qualche mese dopo l’inizio del riposo invernale si esegue una potatura, avendo cura di lasciare una o due branche sulla pianta, che rimarranno almeno quattro o cinque anni. Su di essi si lasceranno quattro speroni equidistanziati fra loro).
Vinificazione Vinificato in purezza a lunga macerazione, rimane a contatto con le proprie bucce per circa 15 giorni, viene travasato dall'autunno a tutto l'inverno in cisterne di acciaio dove il freddo consente di avere una naturale decantazione del prodotto. La successiva rifermentazione in bottiglia a contatto con i propri lieviti indigeni, permette al vino stesso di evolversi nel tempo. Non si eseguono chiarificazioni e filtrazioni prima dell'imbottigliamento.
Affinamento Minimo 6 mesi in bottiglia prima della commercializzazione.
Note organolettiche Colore rosso porpora profondo e lucido con spuma morbida e velltata, profumi complessi che ricordano le spezie, le erbe aromatiche, il tabacco da pipa e il sottobosco accompagnati da richiami dei lieviti in rifermentazione, il gusto e di buon corpo, strutturato ed avvolgente aiutato da un'acidità equilibrata e non eccssiva. Finale gradevolmente amaricante, caratteristico del vitigno.
Bicchiere ideale Tulipano alto
Abbinamenti Gradevolissimo come aperitivo si sposa perfettamente con salumi e formaggi tipici emiliani, paste ripiene e carni rosse. Tagliatelle al ragù.
Temperatura di servizio 14°-16°
Annata 2018
Alcol 12%